LA STORIA

Ecolfer, nata negli anni cinquanta come attività di recupero rottami ferrosi è oggi un’impresa all’avanguardia nel settore della raccolta, selezione e avvio al riciclo qualsiasi tipo di rifiuto.

È un’azienda in continua evoluzione: negli ultimi anni ha avuto una grande espansione, qualificandosi come punto di raccolta e conferimento a livello triveneto.

Nel 2000, infatti, lo stabilimento occupava 15 persone e copriva un’area di 8.000 mq, mentre oggi si estende per 20.000 mq tra coperto e scoperto con 4 impianti attrezzati, strutture polivalenti che accolgono qualsiasi tipo di rifiuto recuperabile.

4 capannoni di circa 4.000 mq. e circa 16.000 mq. di scoperto il tutto pavimentato con impianto di drenaggio e impianto di depurazione acque in cui lavorano 60 persone più numerosi collaboratori esterni.

Dispone di licenza per la produzione di energia da fonte rinnovabile con all’attivo 2 impianti fotovoltaici aventi capacità complessiva pari a 90,8 kW.

Nel 2017 Ecolfer Srl è entrato a far parte del Gruppo Benfante: il primo NETWORK italiano strutturato con Piattaforme sul territorio, in grado di garantire, con un unico interlocutore, qualsiasi servizio ambientale in tutto il Nord Italia.

Il Network opera con esperienza e serietà nei mercati di riferimento nazionali ed internazionali. Le Aziende del Gruppo offrono servizi per l’ecologia all’avanguardia per la raccolta e il riciclo a tutela dell’ambiente organizzando i processi con adeguati strumenti gestionali ed informatici, che consente la tracciabilità di ogni fase del processo. Gestire i rifiuti è oggi un’operazione che può dare grandi benefici economici ed ambientali solo grazie alla professionalità degli interlocutori che si scelgono da cui dipende il buon esito.

Nel 2018 l’incontro tra il Gruppo Benfante e la Cartiera Bosco Marengo, produttore di cartoncino da carta recuperata, realizza il primo passo verso l’integrazione industriale finalizzata a generare il massimo valore nella filiera del riciclo. Nasce ReLife Group.

ReLife è leader sul territorio nazionale per la gestione dell’intero processo di valorizzazione delle raccolte differenziate dalla raccolta al recupero dei rifiuti valorizzabili, dal monitoraggio puntuale del tasso di riciclo alla vendita finale di prodotti. 

LA MISSION

Ecolfer crede fermamente nello sviluppo sostenibile e l’obiettivo primario consiste nel lavorare i rifiuti per trasformarli e quindi riutilizzarli come materia prima secondaria. La filosofia dell’azienda è trasformare i rifiuti da problema in risorsa, contribuendo al risparmio energetico e alla salvaguardia dell’ambiente dall’inquinamento, operando in ogni circostanza con competenza, professionalità e tempestività.

I rifiuti dispersi nell’ambiente, riversati nelle discariche, bruciati negli inceneritori, sono un grosso problema per le società moderne.

Il riciclo è un processo attraverso il quale la materia componente il rifiuto viene trattata al fine di restituirla alla sua funzione originaria e si inserisce a pieno titolo nell’ottica di uno sviluppo sostenibile ed ecocompatibile, questa è la sfida che le Aziende devono raccogliere.

Le risorse del nostro pianeta sono limitate, è necessario porre un limite al consumo attivando nuove politiche di gestione delle risorse.

Di pari passo sono cresciute l’attenzione e la sensibilità dei cittadini nei confronti delle tematiche ecologiche ed ambientali.

Ecolfer, perseguendo la propria mission, nell’intento di migliorare in modo sistematico e continuativo i processi aziendali dal punto di vista della qualità, della sicurezza e dell’impatto ambientale, ha formalizzato la propria Politica Integrata Qualità e Ambiente e Politica per la Sicurezza.

Vuoi maggiori informazioni?

Comments are closed.